Logos Multilingual Portal

Select Language



Carlo Dossi (1849 - 1910)

Carlo Dossi, il cui vero nome era Carlo Alberto Pisani, nacque nel 1849 in provincia di Pavia, da una ricca famiglia di proprietari terrieri.
Nel 1861 si trasferì a Milano dove strinse amicizia con alcuni esponenti della scapigliatura.
Tra le sue opere giovanili figurano L'Altrieri (1868) e Vita di Alberto Pisani.
Nel 1872 si dedicò alla carriera diplomatica e lavorò per cinque anni al ministero degli Esteri di Roma per poi diventare il segretario personale di Francesco Crispi. Durante questo periodo pubblicò La desinenza in A e Gocce d'inchiostro.
Dopo la morte di Crispi abbandonò la politica e trascorse gli ultimi anni di vita in una villa sul lago di Como dove morì nel 1910.
Operò una rivoluzione molto importante sulla lingua e sullo stile e può essere considerato un precursore delle avanguardie future.


all ideas are already in the brain, just as all statues are in the marble
all tramps and beggars are equal under the law
book-lovers with shelves full of books and who do not even turn a page can be compared to eunuchs in a harem
dictionaries need to be corrected continually, like maps
facts are always popping up to confuse the theories
I don\'t ever write my name on books that I buy; I only do so after having read them as only then can I say they\'re mine
one achieves self-control only by dint of lack of restraint. The brothel defends the house
the best way to be more free is to grant more freedom to others
the distance between one molecule and another is the distance between the stars
the mad open up roads that later are taken by the sane
why do we generally avoid solitude? Because few of us are good company to ourselves